Categoria: coup de coeur

Lo Shikakai

Oggi vi voglio raccontare la mia esperienza con questa nuova erbetta ayurvedica appena lanciata dalla nostra cara Phitofilos: lo Shikakai.

 

 

La polvere di Shikakai si ricava dalla corteccia dell’Acacia concinna, una pianta originaria dell’Asia: essendo ricca di SAPONINE, sostanze lavanti naturali, è in grado di rimuovere sporco e sebo esattamente come fa abitualmente lo shampoo più tradizionale.

Lo Shikakai è ideale come trattamento per cuti seborroiche, rende i capelli vitali e lucenti, nella medicina Ayurvedica viene considerata un trattamento molto efficace per CONTRASTARE la CADUTA eccessiva dei capelli. Grazie alle sue proprietà astringenti può essere utilizzata anche sul viso come impacco per aiutare nel caso di psoriasi ed eczemi.

Avevo letto molto sulle proprietà di questa erba ed ero davvero molto curiosa di provarla ma ero scettica sull’effettiva capacità lavante e sulla praticità d’uso. Dovete sapere che vado sempre di corsa e spesso lavo i capelli -a volte direttamente nel lavandino del bagno- durante la pausa pranzo dedicando alla faccenda non più di 2 minuti tra shampoo e impacco.

 

 

 

Vi dico subito che non ho seguito le indicazioni che ho trovato sul retro della confezione (quel giorno ero particolarmente raffreddata, avevo poco tempo a disposizione e non potevo tenere in posa l’impacco per 15 minuti) ma mi sono limitata a seguire le indicazioni lette in giro su vari blog. Vi spiego passo passo come ho fatto:

  • ho preso tre cucchiai colmi di shikakai, la grandezza del cucchiaio che ho usato è una via di mezzo tra quello da caffè e quello grande da minestra
  • ho aggiunto a filo dell’acqua molto calda ma non bollente
  • ho mescolato bene fino  raggiungere una consistenza cremosa di media densità, tipo yogurth denso
  • ho bagnato i capelli semplicemente con acqua
  • ho preso la crema di shikakai con le mani e, a testa in giù, ho massaggiato bene la cute per circa un minuto
  • con quel che è rimasto sul fondo della ciotola. ho massaggiato anche le lunghezze
  • ho sciacquato benissimo per essere sicura di aver rimosso ogni residuo

Ho voluto mettere alla prova ulteriormente lo shikakai -in particolare la sua capacità condizionante- e non ho applicato il balsamo: ho i capelli molto sottili e generalmente è impensabile non metterlo perchè tendono ad annodarsi e non riesco a pettinarli.

 

IL RISULTATO

Credetemi, sono rimasta sbalordita!

La cute e le lunghezze erano davvero pulitissimi esattamente come se avessi usato lo shampoo: leggeri, lucidi e ben sgrassati. Oltre a ciò le lunghezze erano anche morbide e districate come se avessi usato il balsamo.

Per quanto riguarda la questione spinosissima dell’odore: non ve lo so spiegare, è un po’ erbaceo ma, credetemi, davvero delicato e appena percettibile. Chiaramente a fine “lavaggio” i capelli non sono profumati come accade con l’accoppiata shampoo+balsamo: restano totalmente privi di qualsiasi odore, cosa che per quanto mi riguarda non è poi da considerarsi del tutto uno svantaggio.

 

 

Sono davvero soddisfatta delle Shikakai! 

Nonostante le mie iniziali perplessità, ha davvero mantenuto le promesse e, cosa non da poco, è efficace anche senza tenerlo in posa. Comunque non appena ne avrò la possibilità (magari sfruttando il giorno di chiusura, quando sono più tranquilla) proverò a seguire le indicazioni di Phitofilos tenendo l’impacco in testa per 15/30 minuti anzichè massaggiarlo come lo shampoo e vediamo come si comporta.

Vi farò sapere!

A presto.

 

 

Mes coup de coeur: il siero attivo per le mani di Biofive

Buongiorno e buon venerdì!!☀️

In questo periodo il negozio è davvero molto impegnativo: tra eventi, riassortimenti, novità e gestione della pagina facebook, confesso che ho davvero poco tempo per scrivere i post come piace a me….

Oggi però ho deciso di fare questo post breve-breve e ho scattato due foto al volo per mostrarvi la crema mani che sto usando in questo periodo e che ADORO! 

 

 

 

 

 

Questa crema-siero è realizzata da Biofive Ecobiocosmetics l’azienda ischitana che è entrata da poco a far parte del mondo di Miss Bio: se volete approfondire leggete qui.

Il packaging è praticissimo: il tubo è sottile, leggero e tascabile permette di portarla in borsa senza paura che perda nemmeno una goccia. Inoltre la confezione airless ci aiuta a dosare la quantità di crema necessaria in maniera precisa e senza sprechi.

 

 

 

 

 

Vi spiego velocemente perchè mi piace tanto:

– perchè mi piace la texture: nutre bene senza essere pesante o appiccicosa, anzi vi posso dire che senza dubbio è crema mani dall’assorbimento tra i più rapidi che mi siano mai capitati di sperimentare. 😍 In questo periodo dell’anno, anche se il freddo è ormai passato, ho comunque la necessità di idratare le mani, ma non tollero più le consistenze “invernali” e pastose. Ho bisogno di un prodotto che sia veloce&facile da applicare e che mi lasci le mani morbide….e questa crema è perfetta!

– perchè ha un profumo SPETTACOLARE  : sono stata mezz’ora a pensare a come descrivervi la sua fragranza….ma è davvero difficile farlo e ho rinunciato! Vi posso però dire che non è nè dolce nè stucchevole, ma è buonissima e secondo me è perfetta sia per l’uomo che per la donna. Nota importante: la profumazione è totalmente ipoallergenica.

– perchè ha l’elenco inci TRASPARENTE. La Biofive infatti ha adottato il sistema dei cosiddetti “semafori” per permettere una comprensione più efficace ed intuitiva degli inci dei loro prodotti. Trovo che sia davvero una bella idea perché permette anche alle utenti meno esperte di ingredienti di farsi un’idea sul prodotto già con una sola occhiata. In fondo al post trovate la foto dettagliata dell’etichetta.

– perché contiene olio di oliva biologico spremuto a freddo che è un eccellente scudo protettivo per le mani lesionate dal freddo, secche e disidratate: è ricco di polifenoli, vitamina E e carotenoidi, è particolarmente utile per il trattamento di pelli screpolate, per calmare irritazioni, infiammazioni e rossori. Per la sua composizione affine alla cute è ben tollerato anche dalle pelli più sensibili.

Non l’avete mai provata e siete curiose? Venite in negozio a provarla sulla vostra pelle, vi aspetto!

A presto!

La cosmesi che ci piace…Biofive!

Care amiche di Miss Bio, lasciate che vi presenti un nuovissimo marchio di cosmesi ecobiologica appena entrato a far parte del mio mondo: si chiama Biofive ed è una realtà giovanissima che ha la sua casa nella splendida isola di Ischia.

Per la realizzazione dei loro prodotti -per il momento sono 5, davvero ben fatti- selezionano con cura e attenzione le materie prime ed i principi attivi provenienti da coltivazioni biologiche realizzando dei cosmetici naturali al 100% senza compromessi. L’attenzione per l’ambiente che la Biofive mette in tutto ciò che fa, inizia già dal packaging che vede l’utilizzo di carta FSC (Forest Stewardship Council), proveniente da foreste il cui ciclo produttivo è sottoposto a rigorosi standard ambientali.

Per i cosmetici, la Biofive ha selezionato 5 olii – ottenuti esclusivamente mediante spremitura a freddo di semi provenienti da agricoltura biologica italiana- che rappresentano l’eccellenza per la cura della pelle. L’olio infatti, grazie alla sua componente lipidica ha il duplice vantaggio di veicolare in profondità sia gli attivi che lo caratterizzano che quelli ulteriormente presenti nell’emulsione, inoltre crea un film protettivo che aiuta la pelle a mantenere la giusta idratazione rigenerandola quando è maggiormente stressata.

Vediamo più da vicino i 5 olii e i 5 prodotti che troverete da Miss Bio:

  • OLIO DI MELAGRANA —-> Crema viso all’olio di Melagrana
  • OLIO DI VINACCIOLI —-> Crema corpo spray Vinaccioli
  • OLIO DI ZUCCA —-> Latte detergente alla Zucca
  • OLIO DI MANDORLE —-> Purissimo olio di Mandorle dolci
  • OLIO DI OLIVA —-> Crema mani all’olio d’Oliva

Tutti i prodotti sono certificata da Biocertitalia e la loro delicatezza è stata testata in collaborazione con l’Università di Ferrara che ne ha accertato la compatibilità dermatologica anche con i tipi di pelle più sensibili.

Inoltre, come se non bastasse, i prodotti sono anche approvati da EcoBioControl ovvero il nuovissimo BIODIZIONARIO di Fabrizio Zago: per approfondimenti cliccate qui.

Perchè ho scelto Biofive?

Innanzitutto perchè sono istintivamente attratta dalle piccole aziende, quelle che sono coraggiose e che scommettono su un futuro diverso e migliore. Anche io, come loro, nel 2011 sono partita da zero: non ho mollato ed ogni giorno ho investito tempo ed energie puntando tutto sulla mia scommessa: sapevo che esisteva una cosmesi migliore, più pulita, che inquina poco o pochissimo, più rispettosa di pelle&ambiente e che fosse funzionale e onesta.Certo, non saremo noi utilizzatori di cosmesi eco-dermo compatibile a salvare il mondo, ma sono certa che i cambiamenti possano avvenire con i piccoli gesti quotidiani come, ad esempio, quello semplice e banale della detersione.

Dopodichè ho fortemente voluto provare i loro prodotti ed è scoccata la scintilla: le texture sono favolose, le formulazioni sono attente e senza tanti fronzoli nè ingredienti “civetta” messi giusto per fare poesia, le profumazioni sono fantastiche (dovete provare il latte detergente cos’è……).

Una menzione speciale va all’innovativa texture del latte spray per il corpo: immaginare di mettere la crema in un lampo e avere la pelle super-idratata…ho idea che sarà un prodotto che vi lascerà a bocca aperta e quest’estate ce lo godremo alla grande!

Nell’attesa di riuscire ad organizzare una giornata con una consulente dedicata esclusivamente a Biofive e ai suoi prodotti, vi aspetto in negozio per darvi i campioncini da testare a casa.

A presto!!

Mes coup de coeur: acqua profumata karitè e jojoba

Inauguriamo la nuova sezione dal titolo “Mes coup de coeur” -ovvero i miei colpi di fulmine- con questo prodotto appena arrivato in negozio: l’acqua profumata di Bjobj con karitè e jojoba.

Questa acqua fa parte della nuovissima linea presentata al SANA 2015 dalla Sanecovit: se volete saperne di più, leggete qui.

Bjobj acqua profumata2

Questa acqua profumata, dalla formulazione rigorosamente BIOCERTIFICATA e NICKEL TESTED, è secondo me meravigliosa: oltre a lasciare un velo di delizioso profumo, è in grado di idratare e lasciare la pelle morbidissima con un finish setoso, quasi cipriato. Questo effetto così particolare è dovuto alla presenza di due preziosi ingredienti: l’olio di karitè e l’olio di jojoba che rendono la pelle morbida e liscia in un lampo senza ungere.

Bjobj acqua profumata3

Leggiamo la descrizione fatta dall’azienda:
Acqua profumata da spruzzare sulla pelle del corpo dopo il bagno o la doccia. Contiene karitè e jojoba, trattamento ideale per prendersi cura della pelle in modo naturale e delicato. Una fresca e leggera nota profumata avvolgerà il vostro corpo.

INCI: aqua (water), polyglyceryl-4 caprylate, parfum, simmondsia chinensis seed oil, glycerinbutyrospermum parkii oil, ethylhexyl palmitate, benzyl alcohol, sodium lauroyl glutamate, diglycerin,decyl glucoside, sodium benzoate, potassium sorbate, lactic acid, citric acid, sodium hyaluronate.

Bjobj acqua profumata

L’acqua profumata è venduta in una confezione spray è molto carina con una grafica “specchiata”, tra l’altro molto difficile da fotografare perchè fa mille riflessi , elementi grafici che ritroviamo anche nella scatolina di cartone esterna.

Una volta spruzzato, il prodotto si presenta di color bianco latte, dalla consistenza appena cremosa ma assolutamente non appiccicosa. Si spalma velocemente ed in poche mosse la pelle è idratata, profumata con un tocco setoso. Vista la presenza degli olii di karitè e jojoba, si consiglia di agitare bene la confezione prima di vaporizzarlo. Questa acqua è adatta a tutti i tipi di pelle, per quelle molto secche consiglierei di abbinarla alla  crema della stessa linea che vi ho descritto qui.

Bjobj acqua profumata4

Per quanto riguarda la profumazione, quello che si percepisce immediatamente sono le note cipriate, ma al contempo fresche, è un’acqua che sa di buono e di pulito, ed è una fragranza adatta sia per la donna che per l’uomo.

A questo punto non siete curiose di provarlo? Venite in negozio, un tester vi aspetta e sono sicura che sin dal primo spruzzo anche voi ve ne innamorerete.firma missbio400px